Infilare

Per facilitare il lavoro, procuratevi un contenitore dai bordi bassi in verserte le perline del colore che avete scelto, con il filo iniziate a "pescare" le perline con movimenti brevi e continui

A tessuto a o intreccio

Infilate 3 perline nel mezzo del filo.
Infilate un capo nelle due perline (come da figura)
Mettete 3 perline su di un capo, e con l'altro ripassate nelle stesse perline
Ora utilizzate lo stesso procedimento aumentandone il numero di 1.

Ad anse

Questa forse è uan delle tecniche più utilizzate per realizzare alberelli.
a)
Mettete 7 perline nel mezzo del filo, arrotolatene le due estremità fino ad avvicinare le perline. Finite con 1/2 di filo arrotolato. Infilate altre 7 perline nel mezzo di un capo e arrotolate 1/2 cm di filo. Attorcigliate entrambe i due capi in uno solo per 1/2 cmBoth wire ends come together, and wind them ½ cm.
Infilate altre 7 perline sull'altro capo e ripetete la sequenza come da figura.

 

AB

A rosa o a margherita

Ideale per realizzare piccoli fiori, è molto semplice.
Infilate 5 o 6 perline e formate un ansa, fissatela con due giri stretti e formatele intorno un'altra piccola ansa un po più grande della prima (utilizzate più perline), fissate anche questa con due giri stretti. Procedere così finchè non ottenete la grandezza desiderata.


A centrino

Questa tecnica viene utilizzata per realizzare i fiori più complessi e decorazioni per abiti e borse.
Infilate un numero dispari di perline (es 23) e preparate 10 anse contigue che convergono in centro. Con un nuovo filo, che avrete provveduto a fissare al centro del lavoro, entrate nella prima metà di perline che formano la 1° ansa, dirigetevi verso l'alto (nel nostro caso passate nelle prime 12, la 12° rappresenta la punta in alto), a questo punto aggiungete altre perline in modo da arrivare (senza che sia ne troppo molle ne troppo tirato) alla 12° perlina della seconda ansa e proseguite così per completare il "cerchio".

Del palo

Usate la tecnica dell'intreccio per preparare le 3 perline.
Unitene i due capi infilandoli in una sola perlina.
Con il capo sinistro del filo, infilate 4 perline
Infilatene altre 4 sulla destra.
Unite i capi infilandoli entrambi in due perline
Prendete un capo e infilate tante perline, quante sono necessarie per raggiungere la 3° perlina dall'alto.
Fate passare la perlina attraverso di quest'ultima.
Infilate la stessa quantità di perline e per chiudere infilate un'altra perlina nella quale farete passare entrambi i capi

Ora prendete il capo più lungo, mettete tante perline quante sono necessarie per raggiungere la 2° perlina dall'alto.
Infilate il filo attraverso di questa e procedete come prima.

Per aumentare la dimensione della foglia, aumentate il numero di perline all'inizio:
3 perline corrisponde ad una foglia di 4 giri (come nelle figura)

Della mimosa

é utlizzata per la creazione di piccole palline che a loro volta concorrono alla creazione di rametti o di grappoli d'uva. Si può dire che è uan variante della tecnica ad anse.
Per esempio per fare un rametto di mimosa, partite con anse piccole (4 o 5) perline e proseguite in crescendo (7 o 8 per la seconda, 10 per la terza e così via) fino ad arrivare alla dimensione massima che rappresenterà il centro, poi farete lo stesso numero di anse ma diminuendo il numero di perline (a specchio rispetto a quelle di prima).
A questo puno piegate a metà il rametto in modo che l'ansa + grossa risulti come estremità, e successivamente avvolgete su se stesso il rametto con l'aiuto dei polpastrelli. In fine le anse devono essere ripiegate su se stesse formare un piccola palla.
Per la mimosa sarà sufficente un rametto con 3 anse per lato, per il grappolo d'uva devono essere circa 6 o 5 per lato.

Del ritorno

Una tecnica semplice che serve per realizzare foglie o petali con un filo di perline al centro.
Infilate le perline in un filo alto il doppio del petalo che intendete realizzare, lasciate poi un po di filo libero. Dividete a metà le perline e piegate il filo rimasto facendolo passare all'interno della prima metà di perline, in modo da creare un asola.

Del tubetto

Infilate le perline a formare la lunghezza desiderata, con il filo rientrate nelle perline saltando l'ultima perla infilata.

Delle bacche

Infilate 5 perline sul filo, circa a 6 cm dalla fine
Forma un asola e arrotola per 2 giri.
Posiziona altre 5 perline sul filo più vicino possile alla prima asola.
Ripeti il tutto per 6 asole, piegale e formale fino ad ottenere una sfera, unisci poi i due capi insieme

Delle Asole

Infilate 7 perline sul filo, circa a 5 cm dalla fine. Formate una asola infilando la parte più lunga del filo nella prima perlina. Ripete l'asola per il numero di volte desiderato.