Il topolino

Occorrente:

Panno lenci

  • rosa - cm 10x8 (testa, esterno orecchie, zampe)
  • carta da zucchero - cm4x8 (corpo)
  • arancione - cm 2x2 (naso, interno orecchie)

Carta vellutata nera (occhi)
cotone da ricamo nero
filo da cucire in tinta
colla
ovatta per le imbottiture
tempera bianca
nastro adesivo


Le forme "grandi"

Ricavate le sagome di carta dagli schemi ed adagiatele sul panno

Le forme "piccole"

Ricavate le sagome di carta e ritagliatele; con il nastro adesivo fermatele sul panno o sulla carta vellutata. Tagliate e successivamente eliminate i nastro adesivo

 

 

 

CORPO
(2 volte)

TESTA (dietro)

TESTA (davanti)

NASO
OCCHI
(2 volte)
ORECCHIO(interno)
(2 volte)

ISTRUZIONI

Dagli schemi a grandezza naturale ricavate le sagome di carta. Sistemate il panno lenci su un tavolo di lavoro; sul panno ben teso adagiate le sagome di carta rispettando il diritto del filo. Con una matita disegnate il contorno delle sagome e le aventuali aperture, inserimenti e sovrapposizioni.
Ritagliate le forme e le aperture. Sovrapponete l'orecchio esterno con quello interno, sistemate le orecchie sugli inserimenti; cucite le due sagome della testa con piccoli punti regolari.
Dall'apertura sul retro della testa, inserite l'ovata e chiudete le fessura.
Cucite ed imbottite anche il corpo, cucite la testa al corpo.
Incollate le zampime, naso e occhi.
Con la tempera bianca colorate di bianco le pupille degli occhi neri.
Con il cotone da ricamo infilate i baffi, colorate le guance con il pastello arancione.